CRESCE IL TUMORE AL POLMONE TRA LE DONNE

26 Aprile 2016 16:58

Parlando di lotta al cancro, nel 2015 le nuove diagnosi in Italia sono state 363.300 , si registra un calo tra gli uomini e un aumento del 36% tra le donne. Grazie alle campagne di prevenzione e alla ricerca che ha ottenuto “vittorie” importanti contro la malattia, è migliorata anche la sopravvivenza. Dati che parlano sempre più di pazienti lungo viventi, e una percentuale ormai importante di ex malati che possono essere considerati completamente guariti dal cancro. Ma lei, la custode della salute della famiglia, la donna, è in crescita legata al tumore del polmone. In America il tumore del polmone ha scalzato addirittura quello alla mammella, diventando la prima causa di morte tra donne e mentre l'uomo prende sempre più consapevolezza sui rischi legati al fumo la donna si abbandona al vizio. Ma torniamo ai numeri italiani del 2015 legati ai cinque tumori più diffusi: colon-retto 52mila nuove diagnosi, seguito dal tumore al seno 48mila, cancro ai polmoni 41mila, alla prostata 35mila e alla vescica 26mila. In Veneto le cose sembra siano migliori con alte percentuali di guarigione, spiega il Professor. Pierfranco Conte coordinatore Tecnico-Scientifico della Rete Oncologica Veneta. 

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply