CASO NOVENTA, PIANIFICATE LE RICERCHE AL LAGO DARWIN

05 Maggio 2016 17:35

Padova-In questi giorni una segnalazione è giunta allo studio legale dell'Avvocato Gian Mario Balduin, legale che rappresenta la famiglia Noventa. La segnalazione conteneva due indicazioni possibili legate all'occultamento del cadavere della 55 enne di Albignasego. Una punta al bacino artificiale Darwin sotto alla tangenziale e l'altra all'ex ristorante Padovanelle. L'ipotesi del lago è da una parte azzardata, visto che il bacino sorto è sulle fondamenta di ciò che doveva essere un'area commerciale, quindi è facile intuire che sia un fondale fatto di cemento su cui qualsiasi corpo estraneo dovrebbe essere facilmente individuabile. E' anche vero però che a un km circa in linea d'aria si trova il locale di balli latino americani Relax, frequentato da Freddy Sorgato e Manuela Cacco, utilizzato dai due proprio la notte della scomparsa di Isabella per crearsi un possibile alibi. Nella giornata di ieri i Vigili del Fuoco di Padova, hanno effettuato i primi sopralluoghi al bacino Darwin, hanno studiato gli accessi e le uscite e dove posizionare la base logistica in caso di richiesta da parte della Questura pianificata possibilmente per la settimana prossima. Importante è anche studiare nonostante la poca profondità il fondale per immergersi in sicurezza, evitando qualsiasi incidente specialmente dopo la morte del sommozzatore della Polizia di Stato Rosario Sanarico avvenuta a febbraio durante le ricerche del cadavere di Isabella alle chiuse di Stra. 

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply