ARRESTATO PUSHER PRONTO A SCAPPARE CON 160 MILA EURO

arrestato-pusher-pronto-a-scappare-con-160-mila-euro
25 Agosto 2016 16:28

E' stato catturato dalla Squadra Mobile di Padova un 35enne di origini albanesi, dai numerosi alias, ricercato in Italia su mandato della procura di Bergamo perché doveva ancora scontare un anno e 10 mesi di carcere a seguito di un maxi-sequestro del 2008 di 30 chili di eroina in una raffineria a Bergamo. E' stato fermato a bordo di un'auto a Sarmeola di Rubano ed era in possesso di 3mila euro in contante nonché telefoni cellulari; l'uomo aveva con sé anche un mazzo di chiavi di una villetta di Rubano che, perlustrata in seguito dagli agenti, ha fatto trovare il bottino: 161.500 euro suddivisi in 19 mazzette chiuse in sacchetti di plastica. Ormai il cittadino albanese non gestiva più direttamente la droga ma tutto il denaro derivante dal narcotraffico. Secondo gli investigatori, l'uomo sarebbe venuto in Italia solamente per riscuotere il denaro e far ritorno in patria. L'arrestato rappresenterebbe una importante pedina del narcotraffico proveniente dall'ex Jugoslavia.

 

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply