SINDACO BASSANO VIETA ACQUA POTABILE PER GLI ORTI

sindaco-bassano-vieta-acqua-potabile-per-gli-orti
22 Giugno 2017 15:43

La situazione climatica che sta interessando il Veneto ha convinto il sindaco di Bassano del Grappa (Vicenza), Riccardo Poletto, a prendere decisioni drastiche. In virtù delle alte temperature degli ultimi giorni e il conseguente aumento dei consumi di acqua, tale da provocare la progressiva riduzione della portata delle fonti di approvvigionamento idrico, il primo cittadino bassanese ha emanato un'ordinanza per l'utilizzo dell'acqua potabile che prevede, dall'1 luglio al 31 agosto, il divieto, per tutte le utenze domestiche, dell'uso dell'acqua prelevata dall'acquedotto comunale per innaffiamento di orti e giardini, il riempimento di piscine private, il lavaggio di automezzi e di spazi esterni e ogni altro uso diverso dall'uso domestico dell'acqua. "E' stata – sottolinea il sindaco Poletto – un'annata fino a questo momento poco piovosa e la stagione estiva si annuncia caratterizzata da temperature particolarmente elevate. Ho ritenuto, sentita anche la società Etra, di provvedere fin da subito a dare queste indicazioni, per un giusto utilizzo dell'acqua potabile, senza sprechi e con maggiore attenzione per l'ambiente e la stagione".

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply