L’AZZARDO, UNA STREGONERIA MODERNA

15 Settembre 2017 16:56

Verona | Ludopatia e speculazione finanziaria sono a loro modo due sortilegi contemporanei. A dirlo è l'antropologo Marco Aime, oggi ospite al Tocatì, per parlare della "malattia dei fragili".

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply