OCCUPA CASA ATER, ESPULSO MAROCCHINO

occupa-casa-ater-espulso-marocchino
10 Novembre 2017 12:10

Occupava da tempo, abusivamente, una casa popolare di proprietà del Comune di Venezia in Calle del Carnaro a Sant’Elena. Nel settembre 2017 i Carabinieri lo avevano denunciato per l’occupazione abusiva di quell’abitazione ed espulso con decreto del Questore ma lo straniero non solo non aveva lasciato l’Italia, ma aveva ripreso possesso dell’alloggio. Alloggio nel quale è stato trovato poi mercoledì mattina dalle Forze dell'ordine

La sua presenza, per di più, aveva allarmato i cittadini della zona visti i suoi numerosi precedenti penali. E così l'uomo, un marocchino 28enne, è stato condotto in Questura per gli accertamenti sulla sua identità. Al termine, è stato nuovamente denunciato per l’invasione di edifici e gli è stato notificato un nuovo decreto di espulsione con conseguente accompagnamento presso un Centro di Permanenza per Rimpatri per essere ricondotto definitivamente nel suo paese.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply