23 TARGHE PER I DONATORI DELLA CITTÀ DELLA SPERANZA

18 Dicembre 2017 17:02

. All’ingresso della Torre della Ricerca, 23 targhe ricordano da oggi i grandi donatori, che con i loro lasciti testamentari hanno contribuito in maniera considerevole al finanziamento della Città della Speranza e dei suoi progetti di ricerca sulle patologie pediatriche. Tra di essi spicca, per citare un esempio straordinario, Anna Maria De’ Claricini, la pediatra milanese che nel 2004 donò 4,5 milioni di euro, in memoria del marito, il prof. Corrado Scarpitti, per la costruzione di un centro di ricerca pediatrico. Un sogno divenuto realtà nel 2012.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply