GIORNI FESTIVI: MENO APERTURE E PIÙ CIVILTÀ

giorni-festivi-meno-aperture-e-pi-civilt
22 Giugno 2018 15:50

Tema controverso e combattuto quello che riguarda la chiusura degli esercizi commerciali durante le festività e nei giorni domenicali, e che da sempre divide l’opinione pubblica tra coloro che ritengono giusto seguire il modello delle grandi metropoli europee e mondiali e coloro che, invece, considerano questi giorni sacri e intoccabili, soprattutto per i lavoratori. È proprio su questo argomento che la Regione del Veneto si è espressa, attraverso una richiesta dell’assessore regionale allo sviluppo economico e al commercio rivolta al ministro Di Maio, che ha recentemente preso posizione proprio in merito alla questione. La Regione ripropone quindi la battaglia per modificare la disciplina degli orari e delle giornate di apertura degli esercizi commerciali anche al nuovo governo. Un’azione, afferma l’assessore, “che si è altresì concretizzata attraverso la presentazione, da parte del nostro Consiglio Regionale, di una proposta di legge statale finalizzata a reintrodurre l’obbligo della chiusura dei negozi e dei centri commerciali in occasione delle più importanti festività laiche e religiose”.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply