PESTAGGIO DI VIA GRITTI, IL PEDRO AMMETTE VIOLENZA

29 Aprile 2019 20:04

Qualche giorno dopo il pestaggio di via Gritti, il centro sociale Pedro ammette sui social le sue responsabilità: "Non è stato un raid punitivo – scrivono – ma una legittima ed estemporanea reazione ad una provocazione fatta da un fascista dichiarato".

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply