PARRUCCHIERI PADOVANI INCATENATI PER PROTESTA

parrucchieri-padovani-incatenati-per-protesta
27 Aprile 2020 11:12

  – Azione dimostrativa questa mattina in pieno centro a Padova, in corso Milano, dove i parrucchieri del centro "La Dolce Vita" si sono simbolicamente incatenati davanti alla loro attività per protestare contro la decisione del Governo di procrastinare, almeno fino a giugno, la chiusura della loro attività. "Non è possibile aspettare ancora prima di riaprire", ha scritto su facebook massimiliano Pellizzari, presiednete dell'associazione dei commercianti padovani del centro. "Le attività non ce la fanno più, dopo 2 mesi di chiusura manca la liquidità, manca l'ossigeno e inizia a venir meno anche la speranza. Non una parola è stata proferita ieri dal Presidente del Consiglio sulle misure a sostegno dell'economia, tranne il bonus vergognoso di 600 euro e la possibilità di chiedere un banca un prestito per pagare altri debiti. Il Paese è in ginocchio e nessuno si rende davvero conto del pericolo che stiamo correndo. Il Ministro dell'Interno ha diramato 15 giorni fa una nota a tutti i Prefetti mettendoli in guardia sul rischio di possibili disordini e sommosse popolari. Quelle di stamattina purtroppo sono le avvisaglie".

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply