VENETO ZONA GIALLA – iReporter tg 01/02/21

01 Febbraio 2021 18:43

PRIMO GIORNO IN ZONA GIALLA RIAPRONO RISTORANTI E MUSEI
Ecco come è trascorso a Padova il primo giorno in zona gialla. Bar e ristoranti hanno riaperto, via libera anche a mostre e musei. Spostamenti liberi all’interno della regione.

 

LA RIPARTENZA DELLE SUPERIORI NESSUN ASSEMBRAMENTO ALLE FERMATE
Nessuna criticità nel primo giorno di riapertura delle superiori, gli steward alle fermate hanno permesso di evitare gli assembramenti, e anche davanti agli istituti la situazione era tranquilla.

 

ZAIA CHIEDE COLLABORAZIONE CAMBIA IL PROTOCOLLO SULLE SCUOLE
Zaia annuncia, “non farò ordinanze anti assembramenti, ma ai cittadini chiedo collaborazione”. Pronto un monitoraggio nelle scuole, anche con un positivo gli studenti resteranno in classe.

 

DUE CENTRI PER I VACCINI SONO POCHI” I SINDACI DELL’AREA TERMALE NON CI STANNO
I Sindaci dell’area dei colli e delle terme chiedono di aumentare i centri per i vaccini: “la Fiera e Piove di Sacco sono insufficienti, solo i nostri comuni hanno oltre 120 mila abitanti”.

 

PER IL PADOVA SOLO UN PARI CONTRO IL FANO CITTADELLA SALVATO DA DONNARUMMA
Un pari amaro per il Padova, all’Euganeo contro il Fano finisce 1-1. Un punto anche per il Cittadella salvato da Donnarumma contro la Cremonese. In D Campodarsego ko a Belluno.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply