A PADOVA NUOVI DISSUASORI PER PROTEGGERE IL CENTRO

04 Febbraio 2021 13:22

A Padova arrivano i dissuasori per la sicurezza degli accessi in città. Un investimento di oltre 70 mila euro per Palazzo Moroni, che ha installato i nuovi dispositivi a protezione delle aree più sensibili del centro storico e del comparto piazze.

Rafforzati con un metro cubo di cemento armato, i dissuasori sono particolarmente resistenti anche agli ingressi indesiderati. I varchi sono monitorati anche con apposite telecamere e con i semafori che indicano la possibilità o meno di passare.

I dissuasori al mattino scompaiono per consentire il passaggio dei mezzi delle attività commerciali e degli ambulanti per poi rialzarsi quando invece è necessario preservare il centro dal passaggio dei veicoli. Grazie alle telecamere installate nei pressi dei vari accessi, tutti i dissuasori sono collegati a una centrale operativa che potrà regolare il loro movimento, e lo potranno fare anche le Forze dell’Ordine.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply