LA KIOENE TIENE PER UN SET, POI VINCE PIACENZA

16 Aprile 2021 11:36

Nulla da fare per la Kioene Padova, che nella sesta gara per i playoff quinto posto contro Piacenza riesce a vincere il primo set, con una grande rimonta, ma poi crolla e si arrende per 3-1. Con due vittorie e quattro sconfitte, rimane comunque tutto ancora aperto, con la squadra di Cuttini a due punti dal quarto posto, ma l'affollamento è grande e se in quattro lottano per l'ultimo posto che vale le semifinali sarà dura che proprio Padova possa spuntarla con una serie di risultati favorevoli nell'ultimo turno di domenica.

Nel match di San Lazzaro, Piacenza parte forte nel primo parziale e arriva sino al 7-11, quando però parte la risalita bianconera: raggiunto il 19 pari, la Kioene torna sotto di due, ma spinge sino al 23 pari e con l'ace finale di Stern porta a casa il primo set per 25-23.

Nel secondo, però, i piacentini di Bernardi allungano, trovano un'efficacia importante in attacco e conducono praticamente senza grandi patemi, chiudendo il set sul 18-25. Nel terzo, quindi, avvio equilibrato sino al 5 pari, poi Piacenza prova ad allungare ma la Kioene rimane in partita sino al 18-19, prima di crollare: alla fine è il muro su Fusaro, a chiudere il 19-25. nel quarto parziale, nonostante qualche cambio nel sestetto, i bianconeri non riescono ancora a reggere l'urto: l’ace di Baranowicz suggella il 19-25 che vale il 3-1 finale.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply