VACCINI: A UDINE LO STADIO DI CALCIO DIVENTA UN HUB

23 Aprile 2021 17:15

Sarà lo Stadio Friuli-Dacia Arena di Udine il "primo stadio in Italia" a diventare hub vaccinale anti-Covid, attraverso un protocollo messo a punto da Confindustria Udine per la vaccinazione dei lavoratori delle aziende sul territorio e presentato oggi dalla presidente degli industriali friulani, Anna Mareschi Danieli. "Puntiamo a somministrare a regime – ha detto la presidente 1.000 vaccini al giorno, 6 giorni su 7, per una media di 1vaccino ogni 5 minuti, 25 unità di personale impiegato al giorno, con i costi sostenuti dalle imprese". Al protocollo hanno già aderito 270 imprese, per un totale di 18.000 lavoratori.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply