GIOVANI SUICIDI, IL SUPPORTO DI TELEFONO AMICO

04 Maggio 2021 15:05

L'ultimo episodio, il gesto estremo compiuto da una ragazzina padovana di soli 14 anni, che sabato scorso si è tolta la vita nella sua casa, riporta all'attenzione il terribile fenomeno dei suicidi tra i giovani. I numeri del fenomeno, tra i giovanissimi tra i 14 e i 30 anni, sono in drammatico aumento, in un contesto in cui l'emergenza sanitaria che ha privato gli adolesenti della loro libertà e della loro socialità, e che non ha fatto altro che accentuarne il malessere. E molto spesso, il male interiore che questi ragazzi provano non è originato da particolari disturbi, e per questo, purtroppo, è difficile riconoscerne i segnali. Rimane però forte l'impegno di associazioni come Telefono Amico, che tendono una mano, costantemente, a chi si sente bisognoso di aiuto.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply