STALKING: CONVINTO ESSERE CREDITORE PERSEGUITA UOMO, ARRESTATO

stalking-convinto-essere-creditore-perseguita-uomo-arrestato
04 Luglio 2011 16:25

 VENEZIA, 4 LUG – I carabinieri della Stazione di Spinea hanno tratto in arresto Un uomo, Renzo De Gasperi Renzo, 57 anni, di Mirano, è stato arrestato dai carabinieri per stalking ai danni di un uomo che gli era, a suo dire, debitore di 10 milioni di lire da circa 20 anni.

De Gasperi da circa 3 mesi aveva preso di mira l'uomo dal quale, si è giustificato, avanzava la somma di denaro, motivo per il quale aveva anche intrapresa una causa civile, perdendola. Non si è però rassegnato e da maggio ha iniziato a vessare il 'debitore' con telefonate anonime, minacce anche dirette e con l'incendio del campanello di casa. Il 29 maggio scorso, poi, alla vittima è stata fatta una richiesta estorsiva che si è conclusa con l'arresto in flagranza di reato di De Gasperi.

Pur condannato a 14 mesi di reclusione, De Gasperi non s'e fermato ed ha proseguito con lo stalking attraverso telefonate e blitz frequenti sotto l'abitazione della vittima, con minacce fatte a squarciagola anche contro i familiari dell'uomo. Ieri mattina De Gasperi si è presentato di nuovo davanti a casa della vittima e per questo i militari hanno deciso di attuare una 'cintura di protezione'' nei confronti della vittima che, nel pomeriggio, è stata nuovamente raggiunta e minacciata. Nonostante la presenza dei carabinieri, De Gasperi non ha frenato l'ira, tentando di giungere a un contatto fisico con il 'debitore', insultandolo in tutti i modi.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply