RUBANO RAME DA MURO GENIO CIVILE; PADRE E FIGLIO ARRESTATI

rubano-rame-da-muro-genio-civile-padre-e-figlio-arrestati
02 Marzo 2012 11:07

ADRIA (ROVIGO), 2 MAR – Padre e figlio di 44 e 23 anni di Chioggia sono stati arrestati dai carabinieri di Rosolina per furto pluriaggravato in concorso. I due sono stati catturati dai militari dopo alcune battute di ricerca, iniziate a Rosolina ed infine conclusesi in Taglio di Po. I due si erano impossessati di diversi cavi di rame "estirpati" con alcuni arnesi atti allo scasso da un muro perimetrale di proprietà del Genio Civile di Venezia a Rosolina. In tutto sono stati asportati circa 40 kg di rame del valore commerciale di alcune centinaia di euro, oltre al danno materiale derivante dal danneggiamento evidente del muro lungo all'incirca 800 metri. Dopo il loro arresto in flagranza di reato ed il recupero dell'intera refurtiva, i due sono stati quindi portati presso le camere di sicurezza della Compagnia di Adria dove hanno trascorso la nottata in attesa appunto della relativa udienza di convalida prevista, con il rito direttissimo, per la giornata odierna.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply