PRESIDIO A MESTRE LAVORATORI NAVICOLOR CONTRO FINCANTIERI

presidio-a-mestre-lavoratori-navicolor-contro-fincantieri
16 Luglio 2012 12:05

VENEZIA, 16 LUG – Un presidio di protesta permanente é stato avviato questa mattina da una quarantina di lavoratori della Navicolor di Porto Marghera davanti alla sede mestrina dell'assessorato al Lavoro della provincia di Venezia. L'agitazione è stata indetta, secondo i sindacati, contro la decisione della Fincantieri di appaltare il lavoro di dipintura delle navi ad un'altra impresa estromettendo la storica azienda specializzata che sarebbe costretta a licenziare 54 lavoratori. I manifestanti hanno installato un gazebo e una tenda dove si stabiliranno ad oltranza. "Scopo dell'iniziativa – spiega Luca Trevisan segretario della Fiom – è quella di sollecitare l'avvio di un tavolo di confronto, in prefettura o in Provincia nel quale porre a confronto Navicolor, la nuova impresa, non ancora indicata, e la stessa Fincantieri. Ricordo che Navicolor é l'unica azienda appaltante sindacalizzata, presente all'interno di Fincantieri da 40 anni".

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply