PARCHI IL LEGAME TRA L’UOMO E LA NATURA

24 Maggio 2021 12:05

Si celebra oggi 24 maggio la giornata europea dei Parchi. Questa giornata dedicata alla biodiversità e all’importanza della sua conservazione, nasce nel 1909 con l’istituzione di 9 parchi nazionali in Svezia. Ogni anno viene scelto un tema portante , quest’anno è “Respiro nei Parchi, Respiro dei Parchi”.
La pandemia ha sicuramente fatto riscoprire l’importanza del bisogno di natura e di spazi verdi per l’uomo e queste celebrazioni che in alcune regioni durano anche una settimana hanno proprio lo scopo di riallacciare il rapporto tra l’uomo e la natura partendo dal respiro stesso.
Anche l’Italia ha i suo capolavori di biodiversità, sono 26 i parchi nazionali, aree protette; marine, terrestri, fluviali, lacustri con ecosistemi diversi. Il primo parco nazionale italiano è stato il Gran Paradiso nel 1922 a cavallo tra la Valle d’Aosta e il Piemonte, mentre l’ultimo istituito nel 2010 è quello dell’isola di Pantelleria in Sicilia. Anche Padova, in quanto a impegno per preservare la natura non è da meno con diverse decine di parchi e giardini di varie dimensioni. Pensati per accontentare diverse esigenze ; area gioco, per cani , parchi storici , percorsi, esiste uno scrigno di vetro con moltissime piante succulente e cactus e uno per ricordare i giusti nel mondo.

Servizio di EMILIANO SCHINCAGLIA

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply