IL PADOVA BATTE L’AVELLINO ED E’ IN FINALE PLAYOFF

10 Giugno 2021 11:25

Il Padova è in finale e questo grazie alla vittoria per 1-0 nella partita di ritorno con l’Avellino. Una qualificazione meritata per quanto visto al Partenio dove i biancoscudati hanno lottato strenuamente con cuore e con il massimo impegno, passando in vantaggio con Della Latta sugli sviluppi di un calcio d’angolo e sfiorando il raddoppio.

E così il Padova questa volta ha regalato una gioia indescrivibile quanto inattesa ai tifosi biancoscudati e solo in minima parte tangibile dalle immagini dell’accoglienza che gli ultras hanno riservato alla squadra all’aeroporto Catullo di Verona dove è atterrato il charter.

Contro ogni pronostico, anche quello dei padovani più ottimisti, e dopo una vigilia incandescente ricca di polemiche con gli avversari e in un contesto ambientale molto difficile, il Padova si è pienamente meritato la finale, giusto coronamento di una regular season di vertice conclusa con 79 punti, tanti, ma in fin dei conti non abbastanza per la promozione diretta solo sfiorata e mancata per avere la peggior differenza reti negli scontri diretti con il Perugia. Conseguenza questa delle ultime sconfitte quella con Modena ma soprattutto quella con la Triestina causata da un gol di mano.

Ma poco importa, ora quello che conta e la doppia partita della finale in programma con l’Alessandria.

L’andata si giocherà domenica all’Euganeo, e sicuramente non saranno della gara gli squalificati Ronaldo, Chiricò, Saber e Vasic, il ritorno invece giovedì al Moccagatta, quello stesso stadio dove lo scorso campionato il Padova in una partita secca è stato eliminato al secondo turno di playoff dalla Juve Under 23.

Intervista a: DIEGO BONAVINA, Assessore allo Sport – Comune di Padova

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply