CORSO MILANO, NODO PARCHEGGI ANCORA IRRISOLTO

14 Ottobre 2021 14:19

A oltre due anni dalla sua riqualificazione Corso Milano ancora non convince i suoi commercianti. Questa importante via per il centro di Padova è diventata una valida porta d’accesso per pedoni e ciclisti ma non ha ancora risolto i suoi nodi principali, ossia comfort ciclabile e parcheggi.

E proprio le piste dedicate alle due ruote continuano a raccogliere i pareri più negativi, tanto per la tortuosità del percorso, quanto per lo spazio sottratto alla carreggiata.

Ma dar forma a questa area di sosta non significherebbe soltanto aumentare i posti a servizio di negozi e piazze. L’Associazione Commercianti Centro, è la prima a sostenere un radicale cambio della viabilità nella zona, che con la Prandina attiva libererebbe Piazza Insurrezione dalle auto e amplierebbe la zona pedonale.

Nel futuro di Corso Milano, quindi, potrebbe esserci un importante intervento di viabilità ma si profila anche una sempre maggiore centralità, grazie all’imminente apertura del nuovo hotel Hilton.

Tra nodi da sciogliere e proiezioni future una strada cruciale nello sviluppo di Padova.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply