UN ANNO SULLE STRADE: CRESCONO INCIDENTI E VITTIME

13 Gennaio 2022 15:34

3140 pattuglie di vigilanza stradale: a tanto ammonta la potenza di fuoco messa in campo, anche se sarebbe meglio dire – su strada – dalla Polizia Stradale di Padova nel 2021 appena concluso.

Oltre a vigilanza autostradale e viabilità ordinaria, gli agenti della Polstrada padovana sono stati costretti, nuovamente, a sottostare ai condizionamenti della pandemia: basti pensare che, in aggiunta all’attività ordinaria, la Stradale di Padova ha controllato circa 14.000 persone in viabilità ordinaria e circa 13.000 persone in ambito autostradale, staccando 134 sanzioni per chi non aveva rispettato il divieto degli spostamenti.

 

Per il resto, in un anno sono state accertate quasi 18.000 infrazioni al Codice della Strada, sono state ritirate 197 patenti di guida e 152 carte di circolazione, mentre sono stati ben 14.154 i punti patente complessivamente decurtati nel territorio.

Le violazioni più frequenti? 5693 quelle per eccesso di velocità, 746 per il mancato uso delle cinture di sicurezza, 407 i conducenti sorpresi col telefono cellulare alla guida, 235 i veicoli senza assicurazione.

La brutta notizia, è che nel 2021 sono tornati ad aumentare gli incidenti stradali nelle tratte interessate, e anche le vittime e i feriti: i sinistri stradali sono stati 535, con 447 persone rimaste ferite e ben 12 che hanno purtroppo perso la vita.

 

 

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply