NUOVA GIUNTA: NOMINE ATTESE ENTRO FINE SETTIMANA

22 Giugno 2022 11:10

Tornato al lavoro dopo una breve vacanza il neo rieletto sindaco di Padova Sergio Giordani è concentrato su quella che sarà la nuova giunta. L‘obiettivo è di sciogliere le riserve e nominare i nuovi assessori al più tardi sabato.

Gli assessori saranno ancora nove (di cui 4 donne); i criteri di scelta saranno le preferenze ottenute alle urne e le competenze tenendo conto anche degli obiettivi per i prossimi cinque anni e delle progettualità avviate. Certezze queste che fanno pensare che nella nuova giunta non ci saranno grandi stravolgimenti rispetto quella uscente, anzi sarà riconfermata la maggior parte degli assessori, magari con deleghe in parte diverse rispetto al passato.

Il Pd, essendo il primo partito della città avrà 4 assessori e non più tre. Tre dovrebbero essere invece quelli della lista Giordani Sindaco. Mentre Coalizione civica, che in termini di consensi ottenuti esce dalla tornata elettorale fortemente ridimensionata, dovrebbe perdere due dei tre assessori uscenti, sebbene a Giordani siano state richieste due poltrone.

Numeri alla mano, sicura della riconferma è Francesca Benciolini che con la sua lista Padova Insieme con Giordani ha ottenuto oltre il 3% di preferenze, risultato tutt’altro che scontato. Altrettanto sicure sono le riconferme di Andrea Micalizzi (Consigliere più votato in assoluto) che quindi manterrà il ruolo di vicesindaco, quella di Andrea Colasio (più votato della lista Giordani Sindaco) e quella di Diego Bonavina. Altrettanto certe anche le riconferme di Cristina Piva e di Antonio Bressa.

New entry al tavolo della giunta sarà di sicuro Margherita Colonnello forte delle 1.274 preferenze ottenute nella lista Pd e probabilmente una donna tra le più votate della lista Giordani Sindaco: quindi o Margherita Cera o Franca De Lazzari e questo sempre che a coalizione civica sia dato un unico assessorato.

Il maggiore nodo da sciogliere infatti riguarda proprio Coalizione Civica. I tre candidati più votati sono stati proprio gli assessori uscenti, ma tra i tre ha maggiori probabilità di conferma Andrea Ragona e questo in virtù delle progettualità che finora ha seguito tra cui le nuove linee del tram uno dei progetti più importanti per i prossimi anni. Non è escluso, ma anzi è molto probabile che Giordani stia pensando a una modifica delle deleghe da assegnare.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply