GRANDE CALDO: GRAVI PROBLEMATICHE IDROGEOLOGICHE

28 Giugno 2022 16:14

Le temperature sono ancora alte in Veneto, nei prossimi giorni rimarranno stabili attorno ai 32/33 gradi, ma sono destinate ad aumentare, raggiungendo punte di 37 gradi all’inizio della prossima settimana.

Per le prossime ore, tuttavia, è prevista anche un po’ di instabilità: proprio nella mattinata di martedì il centro funzionale della Protezione Civile ha dichiarato una situazione di criticità idrogeologica anche per la giornata di mercoledì, per cui si potrà assistere a temporali sparsi che colpiranno i bacini idrografici del Veneto. Sono possibili fenomeni intensi, come forti raffiche e grandinate, o consistenti quantitativi di pioggia soprattutto nelle zone montane e pedemontane.

Il mese di giugno è iniziato con temperature da estate inoltrata e sole rovente, con un caldo che non lascia tregua, dopo una primavera che si è classificata in Veneto come la seconda più calda dal 2003, facendo registrare una temperatura media sulla superficie della terra e degli oceani superiore a quella del ventesimo secolo.

Per poter convivere con il caldo e l’afa di questo periodo è consigliabile evitare di uscire di casa nelle ore più calde, bere molta acqua, consumare pasti leggeri e cercare di mantenere un ambiente domestico quanto più possibile arieggiato e fresco.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply