PADOVA DICE ADDIO AL PROF. ZANESCO

03 Agosto 2022 17:42

Con una cerimonia commossa quanto partecipata, Padova ha dato l’ultimo saluto al professore Luigi Zanesco, stringendosi al dolore della moglie Paola e delle figlie Marina e Claudia.

Tra i banchi della Cattedrale ci sono medici e personale sanitario del reparto di oncoematologia pediatrica di cui il professore Zanesco fu fondatore e primo direttore, ma anche volontari e soci dell’AIL l’associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma da lui costituita. Tutte persone per le quali Zanesco è sempre stato un esempio e un punto di riferimento.Presenti alle esequie anche famiglie che lo hanno incontrato nei momenti più tragici e difficili ammirandone l’umiltà, la semplicità e l’umanità e, a testimonianza del dolore della città intera, che perde un padovano eccellente, non manca il sindaco Sergio Giordani.

Una vita, quella del prof. Zanesco, interamente dedicata, con abnegazione e professionalità, ai piccoli pazienti e alla lotta alle malattie oncologiche infantili, ricordato dai più come una persona unica, speciale e dalla grande umanità.

Una persona difficile da dimenticare anche a detta di don Marco Eugenio Brusutti che ha celebrato la funzione, preceduta dal saluto nel cortile antico dell’Università di Padova e seguita dalla tumulazione nel cimitero di Asolo.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply