VENEZIA 79: SI ALZA IL SIPARIO SULLA PRIMA GIORNATA

31 Agosto 2022 17:05

Iniziano le settimane all’insegna della grande Festa del cinema che si apre il 31 agosto con la presentazione di una delle pellicole più attese, White Noise, horror prodotto da Netflix, sc ritto e diretto da Noah Baumbach. In questa storia scandita da un ritmo tipicamente anni ‘80, il regista torna al fianco di Greta Gerwing e Adam Driver, che aveva già ottenuto una candidatura all’Oscar nel film Storia di un matrimonio.

Noeah Baumbach propone, quindi, al pubblico della Biennale un adattamento cinematografico del romanzo di Don DeLillo, autore postmodernista americano che deve proprio a questo romanzo il suo riconoscimento. Nella prima giornata la sezione Orizzonti, dedicata ai talenti emergenti, è invece aperta da Princess, dramma di una giovane clandestina, diretto da De Paolis, che ha scelto di legare il suo punto di vista a quello delle ragazze vittime di tratta.
Tra le altre produzioni attese della giornata, la serie tv fuori concorso The Kingom Exodus che debutta grazie a Lars Von Trier.

L’alba della 79ª edizione è inoltre il giorno della madrina Rocío Muñoz Morales, e soprattutto del leone alla carriera attribuito alla brillante attrice Catherine Deneuv.

È questo quindi l’inizio di un vasto programma che animerà il Lido di Venezia fino al 10 settembre.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply